Aggiornamenti Open2b

Questa pagina riassume gli aggiornamenti di Open2b, il software e-commerce per la gestione delle vendite online.

Versione 7.1

Marzo 2021

Novità in rilievo

Template

Admin SDK

Apps

Cose da sapere prima di fare l'aggiornamento

Cose da fare dopo l'aggiornamento

Se si usano le app Cookie Policy, Google Analytics, Shinystat, Skype, SmartSupp e Facebook Plugins allora per ognuna di queste app, aprirle e fare clic su "Salva".

Versione 7.0

Ottobre 2020

Nuovo potente motore

Abbiamo lavorato negli ultimi due anni a riscrivere completamente il motore che gestisce il sito del vostro ecommerce per dare ai vostri clienti una esperienza di navigazione e acquisto fluente. Le pagine del sito si aprono fino a 3 volte più velocemente e ne risulta una esperienza di navigazione veloce e piacevole.

Mai come al giorno d'oggi la velocità di navigazione è importante sia per i clienti che apprezzeranno una navigazione veloce che per i motori di ricerca come Google per prediligono in ambito SEO i siti più performanti.

Il codice di programmazione è stato riscritto da Perl a Go. Progettato e sviluppato da Google, Go si è affermato negli ultimi anni come uno dei nuovi linguaggi di programmazione più apprezzati ed è diventato velocemente lo standard de facto nell'ambito dei sistemi cloud.

Scriggo: Nuovo sistema di template

La nuova versione 7.0 introduce un nuovo prodigioso sistema di template chiamato Scriggo, sviluppato internamente da Open2b e basato sul linguaggio di programmazione Go di Google. Scriggo introduce un vero e proprio linguaggio di programmazione all'interno dei template consentendo una notevole personalizzazione e flessibilità unita ad una semplicità d'uso mai vista prima.

Nuovissima sezione ordini sul sito

I clienti potranno accedere allo storico dei loro ordini tramite una nuova sezione del sito completamente riprogettata per offrire con una grande facilità d'uso il dettaglio di ordini, spedizioni e resi, tutto in tempo reale.

Dalla nuova sezione, i clienti potranno non solo consultare gli ordini, ma anche tracciare le loro spedizioni e avviare il reso dei prodotti se lo desiderano alle condizioni da voi stabilite.

Inoltre potranno riordinare velocemente singoli prodotti o rifare velocemente un ordine del tutto uguale ad uno precedente.

Gestione delle spedizioni

Il nuovo sistema di gestione delle spedizioni permette di associare una o più spedizioni a un ordine e di associare a ognuna le date di spedizione e consegna e un numero e un indirizzo per il tracciamento.

Gestione dei resi e delle richieste di reso

Il nuovo sistema di gestione dei resi, disponibile nelle edizioni Advanced e Advanced B2B, consente di stabilire delle regole in base alle quali il cliente può richiedere il reso di uno o più articoli ordinati. In base alle impostazioni della regola applicata l'accettazione del reso può essere automatica, o richiedere l'approvazione del gestore.

Aggiornamenti Automatici

Il nuovo sistema di aggiornamento automatico di Open2b mantiene aggiornato il vostro sistema in maniera automatica. Tutte le piccole correzioni vengono applicate automaticamente senza bisogno di alcun intervento manuale e senza alcuna interruzione del sito o del vostro lavoro. Aggiornamenti più significativi, quali ad esempio l'aggiunta di nuove funzionalità, vengono applicati automaticamente dopo una vostra conferma direttamente dal gestionale.

Storefront API

Storefront API è una nuova API che semplifica considerevolmente la realizzazione di app e templates che devono accedere ad informazioni e procedure per migliorare, automatizzare e riprodurre l'esperienza di acquisto del cliente sul sito.

Storefront API può essere utilizzata direttamente in un template per personalizzazioni più spinte, può essere richiamata da JavaScript dal browser del cliente o da remoto per realizzare applicazioni per la pubblicazione di cataloghi o applicazioni mobile.

Acquisti per multipli

Nell'edizione Advanced B2B è ora possibile impostare una referenza affinché possa essere ordinata solo per multipli di una determinata quantità. Quando il cliente aggiunge la referenza al carrello, la quantità se necessario viene subito corretta perché sia un multiplo del valore indicato per la referenza.

Codici portati da 32 a 40 caratteri

I codici dei prodotti e delle referenze sono stati portati da 32 a 40 caratteri migliorando le integrazioni con sistemi esterni come ad esempio Amazon.

Notifica al cliente quando si concede l'accesso

Nell'ambito B2B spesso quando un cliente si registra non si consente subito l'accesso al negozio per vedere i prezzi o per ordinare ma l'accesso viene consentito in un momento successivo dal negoziante previa verifica. Con la nuova versione 7.0 nel momento in cui si concede l'accesso, non si deve più inviare manualmente l'email al cliente, ma una email precompilata si apre subito nel gestionale pronta per essere inviata.

Prezzi sul sito sia iva inclusa che esclusa

Ora è possibile mostrare sul sito sia i prezzi iva inclusa che esclusa anche quando le promozioni sono applicate ai prezzi iva inclusa.

Cosa bisogna sapere prima di fare l'aggiornamento