Combinare le promozioni

Ad un cliente su uno stesso acquisto si possono applicare più promozioni sui prodotti, sul costo totale del carrello e sulle spese di spedizione. Ad esempio uno sconto del 20% su un libro utilizzando un coupon, abbinato ad uno sconto di €10 sul costo totale del carrello, perché si stanno spendendo più di €100, e in aggiunta la spedizione gratuita perché si fa parte del gruppo clienti "Premium".

Solo le promozioni dello stesso tipo si possono combinare tra loro sullo stesso prodotto, sul costo totale del carrello o sullo stesso metodo di spedizione. Promozioni di diverso tipo, ad esempio una promozione sulle spedizioni e una promozione sui prodotti, si applicheranno sempre entrambe se entrambe sono applicabili.

Le promozioni si combinano secondo l'ordine e le regole di combinazione. Ad esempio volete che su un prodotto si possano combinare una promozione con uno sconto del 20% valido per tutti i clienti solo nella giornata di oggi e una promozione con un coupon sconto di €7,50 messo nel carrello. Viceversa non volete che su determinati prodotti che questa settimana sono scontati del 50%, un cliente possa usufruire di un coupon che gli avete inviato il mese scorso.

Ordine di applicazione

L'ordine di applicazione delle promozioni è determinato dalla priorità. Una promozione con priorità più alta viene applicata prima di una con proprità più bassa. La priorità varia da 1 ( la più alta ) a 100 ( la più bassa ). Se più promozioni hanno la stessa priorità allora le promozione catalogo vengono applicate prima. Se più promozioni catalogo hanno la stessa priorità allora l'ordine è a discrezione di Open2b.

L'ordine di applicazione è importante sia per il calcolo del prezzo finale e sia per determinare quali promozioni applicare ad un prodotto, al costo totale del carrello o ad un metodo di spedizione.

Come l'ordine di applicazione incide sul prezzo finale

Se ad esempio si ha un prodotto che costa €100 e su questo si applica una promozione A con uno sconto in percentuale del 20% e una promozione B con uno sconto fisso di €30. Secondo quale promozione viene applicata per prima si ha:

Prima la promozione A e dopo la B €100 - 35% - €20 = €45
Prima la promozione B e dopo la A €100 - €20 - 35% = €52

Se la promozione A si combina con la promozione C che prevede un prezzo fisso di €70 si ha:

Prima la promozione A e dopo la C €100 - 35% e fisso a €70 = €70
Prima la promozione C e dopo la A €100 con fisso a €70 - 35% = €45,40

Combinare due promozioni con sconto percentuale è diverso sul prezzo finale che applicare una sola promozione percentuale dove lo sconto è la somma dei due sconti:

Due promozioni 20% + 10%: €100 - 20% - 10% = €72
Due promozioni 10% + 20%: €100 - 10% - 20% = €72
Una promozione 30% €100 - 30% = €70

Regole di combinazione

Quando si gestiscono diverse campagne promozionali su molti prodotti, sconti sui carrelli, codici coupon inviati a vari clienti è importante avere sotto controllo come le promozioni si combinano tra loro.

Si vuole ad esempio evitare di offrire sconti eccessivi non voluti o trovarsi nella situazione che un cliente non possa applicare un coupon che gli abbiamo solertemente inviato per causa di una promozione a sconto minore che viene applicata per prima.

Per ogni promozione si hanno due regole che rispondono a due semplici domande:

A seguire è indicato come le due regole possono essere usate assieme per ottenere diversi comportamenti.

Non l'applicare assieme alle altre promozioni:

Se viene applicata, non applicare le successive promozioni:

Solo se è la prima ad essere applicata, applica le successive promozioni:

Applicala assieme alle altre promozioni: