Come funzionano le promozioni

Le promozioni si creano per aumentare le vendite di prodotti o gruppi di prodotti da parte di clienti che soddisfano determinate condizioni.

Ad esempio avete un prodotto in catalogo che non sta vendendo come previsto. Potete creare una promozione su questo prodotto e promuoverlo verso i clienti che pensate possano essere più interessati all'acquisto. Per esempio a dicembre avete una sovrabbondanza di pantaloncini che volete vendere velocemente. Quindi, fate uno sconto del 50% sui pantaloncini per uno specifico gruppo di clienti.

I seguenti sono i tipi di promozione che si possono gestire:

Promozione catalogo

In genere perché il cliente possa applicare una promozione deve aggiungere il prodotto al carrello. Alcune promozioni però vengono scelte da Open2b per essere applicate subito al prezzo dei prodotti, ossia i clienti vedranno i prodotti in catalogo già con la promozione applicata e quindi con il prezzo promozionale.

La promozione scelta da Open2b per essere applicata ad un prodotto direttamente sul catalogo si chiama promozione catalogo. Un prodotto per ogni gruppo clienti può avere una diversa promozione catalogo.

Possono essere promozioni catalogo solo le promozioni che soddisfano tutte le seguenti condizioni:

  1. sono sui prodotti, con qualsiasi tipo di offerta
  2. sono attive, ossia rientrano nelle date di inizio e fine
  3. non hanno minimo e massimo costo totale del carrello
  4. non hanno coupon sconto

Se per un prodotto sono presenti più promozioni che hanno queste caratteristiche, allora Open2b sceglie quella con priorità più alta, se più promozioni hanno la stessa priorità allora ne sceglie una a sua discrezione.

Cosa accade quando un prodotto con una promozione catalogo viene aggiunto al carrello?

Quando un prodotto viene aggiunto al carrello, sia che abbia una promozione catalogo o meno, vengono applicate al prodotto nel carrello tutte le promozioni applicabili.

Essendo le promozioni applicate in ordine di priorità, può accadere che la promozione catalogo venga applicata nel carrello solo dopo altre promozioni o che non venga applicata del tutto.

Se ad esempio diamo ad un cliente un coupon e vogliamo che quando lo usa nel carrello la relativa promozione venga applicata per prima, a prescindere che il prodotto abbia una promozione catalogo o meno, allora daremo alla promozione coupon una priorità maggiore delle promozioni catalogo.

Se invece vogliamo che un prodotto con prezzo promozionale, quando viene aggiunto al carrello, debba ancora avere questa promozione subito applicata e le altre promozioni eventualmente applicate dopo, allora daremo alla promozione catalogo una priorità maggiore o uguale delle altre promozioni non su catalogo.

Offerta

L'offerta in una promozione indica cosa il cliente riceve dalla promozione. Può essere ad esempio uno sconto in percentuale su un prodotto, la spedizione gratuita, uno sconto fisso sul costo totale del carrello.

Per le offerte a sconto fisso o a prezzo o costo fissi l'importo indicato si intende iva inclusa o esclusa secondo il gruppo del cliente a cui la promozione è applicata. Se il cliente appartiene ad un gruppo per il quale i prezzi sul sito del negozio sono mostrati iva inclusa, allora l'offerta delle promozioni si intenderà iva inclusa. Viceversa se il cliente appartiene ad un gruppo per il quale i prezzi sono mostrati iva esclusa allora l'offerta si intenderà iva esclusa.

Condizioni

Le condizioni sono i criteri per determinare quando una promozione si applica.

Le date di inizio e fine di una promozione consentono di indicare il periodo durante il quale la promozione è in corso. Le date di inizio e fine possono essere mostrate sul sito del negozio assieme alle promozioni e ai prodotti in promozione.

Una promozione può essere applicata a tutti i clienti oppure ai clienti di determinati gruppi. Ad esempio si vuole offrire uno sconto del 20% su determinati elettrodomestici ma solo ai rivenditori di una certa zona.

Il minimo e massimo importo nel carrello possono essere usati ad esempio per aumentare il costo medio del carrello dei clienti. Si possono definire delle promozioni che si applicano solo quando si raggiunge un minimo importo di spesa. Ad esempio spendi almeno €100 e ti faccio uno sconto del 40% su specifici prodotti per la cura del corpo. Spendi più di €300 e lo sconto te lo faccio del 60%.

I coupon sconto hanno molteplici usi come riattivare vecchi clienti che non acquistano da tempo, premiare alcuni clienti per la loro fiducia, spingere le vendite offrendo prodotti che non si vendono con dei prezzi da saldo. Ad esempio a fine stagione per tutti gli ordini sopra €200 uno sconto del 70% sui prodotti da giardino usando il coupon "GIARDINO200".

Solo quando tutte le condizioni indicate nella promozione sono soddisfatte, la promozione potrà essere presa in considerazione per poter essere applicata. L'altro fattore determinante per l'applicazione di una promozione è come questa viene combinata con le altre promozioni.

Applica a...

Per le promozioni sui prodotti bisogna scegliere su quali prodotti applicarla. Si possono scegliere i singoli prodotti o tutti i prodotti di uno o più reparti o produttori, oppure se applicarla ai prodotti che hanno uno dei valori di attributi indicati.

Per le promozioni sulle spedizioni, si può scegliere se applicarle a tutti i metodi di spedizione oppure su specifici metodi. Ad esempio vogliamo dare la spedizione gratuita solo per il corriere standard ma escludere la spedizione in un giorno.